Autismo e il disagio dell'ora legale

29.10.2022

Domani cambia l'ora legale in Italia, una delle nazioni europee che proprio non vuol sentire ragioni sull'abolizione, a differenza di Finlandia, Lituania, Svezia ed Estonia, che sono favorevoli, ovviamente solo e sempre per questioni economiche, infatti nessuno si chiede di quanto sia destabilizzante per le persone autistiche che vivono con l'orologio biologico.

Gli effetti negativi sul cambio dell'ora per le persone autistiche e di conseguenza per le loro famiglie a volte sono devastanti, e possono durare per diverse settimane o addirittura mesi, e per questo andrebbe abolita.

Le persone pensano che una transizione di un'ora non sia niente di che, che si può superare in un giorno, ma quello che non capiscono è che il proprio orologio biologico non è più sincronizzato con la luce ma con le azioni che compiono durante le giornate, per esempio alzarsi la mattina e fare colazione,lavarsi, andare a scuola, oppure al lavoro,andare alla terapia oppure in piscina, non tralasciando le ore del pranzo o della cena o meglio fare la doccia che per molti sono momenti rituali, fare tutto questo 1 ora prima oppure 1 ora dopo può creare delle profonde destabilizzazioni che spesso producono regressioni di obiettivi raggiunti con tantissimi sacrifici.

Penso che fin quando non verranno prese in considerazione queste piccolezze, è inutile continuare a parlare e promuovere giornate della consapevolezza, è inutile continuare a parlare di giornata mondiale della disabilità.  

Antonio Riggio


Parlando con le famiglie, mi imbatto spesso in una problematica dai risvolti pratici alquanto rilevanti: le indennità che i ragazzi percepiscono in ragione della disabilità, vengono computate ai fini ISEE.

Bonus caregiver - Contributo economico una tantum per il sostegno di cura e assistenza dei caregiver familiari di soggetti affetti da disabilità grave e gravissima

Angela non è una giovane mamma,basta pensare che suo figlio Graziano, autistico grave ha 44 anni, Angela oggi ha necessità di fare un ricovero con conseguente intervento per il suo scarso stato di salute,ma purtroppo deve rinunciare a curarsi perché abbandonata oppure meglio dire invisibile agli occhi dei servizi sociali del comune di Brindisi,...

Ieri sera ho fatto una diretta facebook,(link) parlando di un Argomento al quale mai si ci chiede il perché accada,cosa porta una persona a compiere l'atto più inqualificabile al mondo,togliere la vita al proprio figlio e spesso togliersi la propria vita, la diretta riprendeva la notizia di una mamma Francese che aveva accoltellato il figlio...

Qualche giorno, fa mi sono imbattuto in un articolo di giornale che riportava la notizia della piena assoluzione di una maestra di sostegno che precedentemente era stata condannata ad 1 anno. L'articolo faceva riferimento ad un fatto accaduto il 22 ottobre 2019: un bambino di appena 6 anni, che frequentava la scuola elementare, aveva chiesto il...

Domani cambia l'ora legale in Italia, una delle nazioni europee che proprio non vuol sentire ragioni sull'abolizione, a differenza di Finlandia, Lituania, Svezia ed Estonia, che sono favorevoli, ovviamente solo e sempre per questioni economiche, infatti nessuno si chiede di quanto sia destabilizzante per le persone autistiche che vivono con ...